Divinazione VS Lettura potenziante

Prima di iniziare a leggere i Tarocchi, è importante capire quale tipo di lettura vogliamo eseguire.

Esistono principalmente due tipi di letture:

  • Lettura divinatoria (o lettura predittiva)
  • Lettura potenziante (o lettura trasformativa)

Lettura divinatoria

“La divinazione o mantica è la pratica o la presunta capacità di ottenere informazioni, ritenute inaccessibili, da fonti soprannaturali”

Wikipedia

La lettura divinatoria è una lettura dove si rivelano al consultante informazioni riguardanti il futuro o il destino.

Molto in voga in passato, meno oggi, queste letture sono spesso richieste ai lettori di Tarocchi come via per sfuggire alla propria responsabilità, quindi sconsiglio vivamente ai novizi di incominciare da questa tipologia di lettura.

Questo perché non sono letture adatte ad ogni tipo di persona. Richiedono un enorme percorso di lavoro su di sé, sia da parte del lettore che le svolge che da parte del consultante che pone la domanda.

Lettura potenziante

Una lettura potenziante, anziché rispondere su ciò che accadrà o non accadrà, pone l’accento sul mettere in luce le energie e i comportamenti che stiamo attuando e sul come agire nel presente al fine di cambiare ciò che non ci piace di una determinata situazione. Se la lettura divinatoria pone l’accento sul futuro, la lettura potenziante pone un obiettivo e i passi per raggiungerlo.

Bene, ora che hai ben chiara anche questa importante distinzione, è ora di iniziare con la tua prima stesa di Tarocchi

Se questo articolo ti è servito o ti ha emozionato, condividilo su facebook.
Un piccolo gesto può aiutare centinaia di altre persone.
Grazie di Cuore.

 

 

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: