Il cartomante e il brindisi, Memento Mori

Mio caro folle vagabondo,
per brindare alla vita devi accettare di sollevare il calice alla Morte.

Arriverà prima o poi il momento del vostro fatidico incontro, la sua falce scenderà anche su di te, come per tutti.

Vuoi continuare a sprecare il tuo tempo leggendo le carte per soddisfare il tuo ego, elargendo sentenze e facili consigli?
Vuoi ancora sprecare il tuo tempo soltanto per racimolare quattro spiccioli che poi spenderai in cazzate inutili?

Quando capirai che ti trovi dentro ad una clessidra rovesciata allora inizierai a interpellare le carte per davvero.

Ogni giorno che passa non hai soltanto vissuto un giorno in più, ma è anche un giorno in meno tra quelli che ti restano.

Muotivi, esci, vai a rendere il mondo un posto migliore.
Non sei eterno. Eternità è ciò che lasci dopo di te.

Solleva il calice, è ora di brindare.
Memento Mori.

Un abbraccio caldo e pieno,
Andrea

 

Se questo articolo ti è servito o ti ha emozionato, condividilo su facebook.
Un piccolo gesto può aiutare centinaia di altre persone.
Grazie di Cuore.

Leggi anche: la cartomanzia e la radice di tutte le domande

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: