I Tarocchi non servono a niente

Lo so, mio caro folle vagabondo, sono impazzito.
Può darsi, chi lo sa. Forse sono solo stanco.

Stanco dei consultanti che insistono sulle solite domande idiote.
Stanco dei cartomanti che danno corda a sta balera degli orrori.
Stanco di sta fiera di “Sole, Cuore, Amore e Luce”. Tanfa di merda da due isolati di distanza.
Stanco di ste pacchianate cinesi e ciarpame etnico spacciati per antri di strega.
Stanco di ste ridicole congreghe dove si fa a gara per accapararsi un titolo di cartone, per nascondere il fatto che nella vita reale non si conta un cazzo.
Stanco di sta spiritualità infestante, così putrida e bassa che l’unica rivoluzione che ha fatto è quella di aver reso il mondo un posto che fa ancora più schifo.

Stanco di tutti i giudizi che stanno ottenebrando la tua mente dopo aver letto queste mie parole.

Risparmiami la paternale sull’essere «oltre il giudizio» e altre robe di alchimia spirituale. Se pensi di potermi insegnare qualcosa sulla vita ti svelo un segreto: stai giudicando.

Fenomeni da baraccone in un circo di periferia, troppo occupati a far ridere i passanti per accorgerci di quanto sia grottesco.

Sono stanco, persino del fatto che tu creda che io sia stanco.
Mi sto solo divertendo a giocare con le ombre.

Guardarti attorno. Guardati dentro.
Ora spiegamelo,per cosa ti servono i Tarocchi?

Un abbraccio caldo e pieno,
Andrea

Se questo articolo ti è servito o ti ha emozionato, condividilo su facebook.
Un piccolo gesto può aiutare centinaia di altre persone.
Grazie di Cuore.

Leggi anche: i Narratori e i Traghettatori, i due sentieri della cartomanzia

I commenti sono chiusi.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: