Preparati a morire

Arrendersi é sempre stata considerata un parola negativa. Che sa di debolezza, di sconfitta, di codardia. Eppure, nella resa a se stessi, c'è qualcosa di sublime, c'è l'espansione di un confine. Quando siamo totalmente saldi nelle nostre idee, creiamo delle torri, lottiamo contro tutto ciò che non conosciamo. "So di non sapere", diceva Socrate, un... Continue Reading →

La lanterna dell’eremita

Nessuna lanterna può illuminare meglio di quella del silenzio. Bayazid Bastami, mistico sufi L’Arcano VIIII, con la sua lanterna nel buio, la sua lunga barba, il modesto mantello e il bastone di legno, non può non ricordarmi un vecchio saggio. Una persona in cammino alla ricerca della conoscenza. L’altro giorno riflettevo sulla lanterna. Così mi... Continue Reading →

Sconnessi

Quando si é immersi nella natura, senza futili distrazioni, capita spesso di sentirsi maggiormente in contatto con il divino. Possiamo essere seduti sull'erba e la terra umida di una montagna, con i nostri pantaloni più sgualciti, essere spettinati, senza null'altro che il nostro silenzio eppure riusciamo a sentire forte e chiara quella connessione. Allora mi... Continue Reading →

Non fidarti di me

Non fidarti di me. Non sono un guru, maestro, illuminato, asceta, sacerdote o saggio. Non fidarti delle parole scritte nei miei articoli, delle mie foto sui social, dei miei mazzi di tarocchi o dei libri appoggiati sulla mia libreria. Non fidarti dei miei discorsi, di ciò che dico di sapere, di ciò che dico di... Continue Reading →

La tela di fondo

Terra della montagna, solido Pentacolo, mi accoglie protettiva nel morbido verde cullare. Sono, senza pretendere, rispettoso materno grembo. Fuoco tra le pietre, Bastone vigoroso, divora e trasforma, senza sosta né pace. Desidero, senza incatenare, vorace calore fulmineo. Acqua del lago, Coppa quieta d'eterno movimento, sussurra, raccoglie e diluisce. Sento, senza codificare, statico fluire incantato. Aria... Continue Reading →

Quando incontrai Marianne Costa e La Via dei Tarocchi

Sono passati ormai sette anni dal giorno in cui incappai nel libro “La Via dei Tarocchi” di Alejandro Jodorowsky e Marianne Costa, passando per La Danza della Realtà e la Psicomagia - che Marianne preferisce definire “finzioni riparatrici” - e successivamente la Metagenealogia. Oggi la mia visione riguardo alla lettura dei Tarocchi è diversa da quella... Continue Reading →

Il Cuore pulsa l’attimo

Ferma. Immobile. Guarda avanti incurante del mondo. Alle sue spalle, l’ignoto. Le braccia spalancate come in croce. Come ali di un albatro. I piedi saldi come radici che penetrano il cemento. Chiude gli occhi. Respira, espira. Ancora. Chiusa in sé, aperta all’altrove. Pronta. A cadere. Volare. Abbandonarsi. Il cuore pulsa l’attimo. Si getta all’indietro. Nel... Continue Reading →

Arcana Permutatio. Il destino nei tarocchi

Tutto avrei pensato tranne che un giorno qualche scrittore mi facesse diventare il personaggio di un romanzo. Eppure Mara Cassardo, nel suo Arcana Permutatio. Il destino nei tarocchi, ci è riuscita. Un giorno ero seduto sulla Fontana Angelica in Piazza Solferino a Torino. In mano il mio fedele mazzo di Tarocchi. Non so bene perché... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑