In una lettura di tarocchi evita i voli pindarici

Il volo pindarico è uno dei più acerrimi nemici del cartomante. Subdolo e silenzioso, il volo pindarico tesse la sua ragnatela appiccicosa senza farsi notare, ma alla prima distrazione, puff, ci si trova invischiati nella sua trappola, per di più senza nemmeno accorgersene! Cerchiamo di conoscere meglio questo mostruoso mietitore di vittime che contagia sia... Continue Reading →

La cartomanzia non è la creatura di Frankenstein

Quando si parla di lettura di tarocchi non vi è un'unica corrente di pensiero. I significati delle carte possono rivelarsi totalmente divergenti tra due differenti approcci e non esiste un'unica metodologia di lettura e interpretazione. Questo ha portato a due spiacevoli conseguenze. La prima è la guerra tra differenti filosofie, dove ognuna cerca di imporsi... Continue Reading →

Lettera a un novizio

Mio caro novizio, dedicami un secondo. Ho letto le carte a qualche migliaio di persone. Ho ascoltato migliaia di storie. Letto badilate di libri. Usato un sacco di mazzi. Seminari in giro per il mondo. Festival esoterici. Ho insegnato per anni. Tenuto conferenze. Scritto centinaia di articoli. Mi sono confrontato con cartomanti molto bravi, così... Continue Reading →

La Torre, questa carta ambigua e spaventosa!

Da molte persone viene vista come la carta più nefasta del mazzo. Se esce la Torre durante una lettura, molto spesso ho sentito raccontare in giro che sia segno di tragedie, catastrofi, indidenti o cose simili. Ovviamente questo è molto distante dalla realtà dei fatti e dal significato allegorico che aveva in orgine di questa... Continue Reading →

I Tarocchi come si leggono?

Quando qualcuno viene a sapere che leggi i tarocchi, una delle tipiche domande è: ma com'è che funziona una lettura delle carte? Una domanda semplice - frutto della naturale curiosità - ma che spesso non ottiene una risposta chiara. E come si suol dire, se non lo sai spiegare in modo chiaro allora non lo... Continue Reading →

La Papessa, la povera incompresa

Eh sì, lo so, questa carta è sicuramente una delle più ostili per molti lettori. Spesso associata alla figura materna, tende a non piacerci per via della sua austerità e dogmatismo. Non è raro trovare in giro per la rete - complice anche Jodorowsky - parole come rigore, fecondità, frigidità, donna austera, severità, intuito, madre.... Continue Reading →

Come scegliere il mazzo di Tarocchi

Lungo il mio percorso ho cambiato diversi mazzi di carte. All'inizio la scelta dei miei mazzi era dettata -  da buon ignaro della materia - da una questione prettamente estetica o istintiva. Un mazzo mi attraeva, seduceva o risuonava con me? Perfetto! Lo prendevo e iniziavo a usarlo. Il primo mazzo che scelsi fu il... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑