La Torre, questa carta ambigua e spaventosa!

Da molte persone viene vista come la carta più nefasta del mazzo. Se esce la Torre durante una lettura, molto spesso ho sentito raccontare in giro che sia segno di tragedie, catastrofi, indidenti o cose simili. Ovviamente questo è molto distante dalla realtà dei fatti e dal significato allegorico che aveva in orgine di questa... Continue Reading →

La cruda verità dietro al significato delle carte dei Tarocchi

Di ogni carta esistono interpretazioni misteriose, poetiche, criptiche. Interpretazioni minuziose, antichissime, inquietanti. Interpretazioni fantasiose, raffinate, incantevoli. Interpretazioni che adorerai. Altre che ti faranno schifo. E poi, aldilà di mistero, poeticità, bellezza, minuziosità, raffinatezza, astrusità, fantasia o incanto, esistono le interpretazioni che funzionano davvero. Segui quelle, sempre. Che ti piacciano o meno.   Se questo articolo... Continue Reading →

La Papessa, la povera incompresa

Eh sì, lo so, questa carta è sicuramente una delle più ostili per molti lettori. Spesso associata alla figura materna, tende a non piacerci per via della sua austerità e dogmatismo. Non è raro trovare in giro per la rete - complice anche Jodorowsky - parole come rigore, fecondità, frigidità, donna austera, severità, intuito, madre.... Continue Reading →

Il capolavoro del Diavolo

Il più bel trucco del Diavolo sta nel convincerci che non esiste. Charles Baudelaire Il Diavolo è sicuramente una delle carte più conosciute dei Tarocchi. Anche chi non ha mai visto un mazzo di trionfi in vita sua sa che tra le varie allegorie compare anche la carta del Diavolo. Eppure in merito al nostro... Continue Reading →

La Ruota ciecamente ruota

La Ruota, con la sua dea bendata, ci narra di una sorte cieca. Non guarda meriti o demeriti, eppure in ogni attimo può stravolgere tutto. Perdi il regno, stai regnando, avrai un regno, sarai un errante. Come la Ruota girerà non é nelle tue mani. Cogli l'attimo, unica cosa certa. Chissà se sia davvero cieca... Continue Reading →

Caro Eremita, tempus fugit!

Il caro e vecchio Eremita è sicuramente una delle lame dei tarocchi più conosciute e amate. Sarà per il suo aspetto solitario e indipendente, per la sua libertà senza costrizioni o forse per la saggezza che sembra emanare? Siamo abituati, data la grande diffusione dei Tarocchi di Marsiglia e Rider-Waite, a immaginare l'eremita con in... Continue Reading →

L’Appeso, il traditore e la virtù della Prudenza

Nei nostri amati Tarocchi paiono comparire le quattro Virtù Cardinali, ovvero Fortitudo, Temperantia, Iustitia, Prudentia. Se le prime trè virtù sono facilmente associabili alle arcani maggiori Forza, Temperanza e Giustizia, dove si trova la Prudenza? Ma prima di tutto, cosa si intende per prudenza? "Nella teologia cattolica, una delle quattro virtù cardinali, la virtù capace... Continue Reading →

Esercizio: arcana frase, arcana sensazione

"Leggere significa affrontare qualcosa che sta proprio cominciando a esistere." Italo Calvino Una delle difficoltà principali quando si inizia a leggere i Tarocchi è interpretare più carte nel loro insieme. Quando apprendiamo i significati delle carte - che sia da un volume, dal libretto che troviamo insieme al mazzo oppure da spiegazioni trovate sul web... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑