Esercizio: le regole del Gioco

È importantissimo che tu conosca, prima di inziare un consulto, quale sia il sistema di credenze del consultante e quale sia la sua aspettativa riguardo alla tua lettura dei Tarocchi. Inoltre è bene che tu definisca i limiti e i paletti della tua lettura, se vuoi evitare situazioni spiacevoli. Crea il tuo personale discorso introduttivo in... Continue Reading →

Esercizio: il ricordo di sé

L'attenzione è il sentiero conducente all'immortalità, la disattenzione è il sentiero della morte; gli attenti non muoiono, i disattenti sono già come morti. Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c. E tu sei tra gli immortali o tra i già morti? Te lo dico io, sei tra quelli morti. Oh, non te... Continue Reading →

Esercizio: l’Arcano Riflesso

“Chi vede tutti gli esseri nel suo stesso Sé, e il suo Sé in tutti gli esseri, perde ogni paura.” Upanishad Questo esercizio implica il giudizio verso se stessi e il mettersi davanti a null’altro che la propria percezione di sé. Facile, vero? Per questo esercizio ti servono solamente tre cose: Un mazzo di Tarocchi Uno... Continue Reading →

Esercizio: il viaggio del matto

Un modo molto efficace per comprendere gli archetipi dei Tarocchi ed interiorizzarli (e soprattutto per comprendere noi stessi) è il ripercorrere il nostro personale Viaggio del Matto. In quale archetipo ci sentiamo? Chi nella nostra vita ad esempio ha rappresentato l’Imperatrice? Chi la sacerdotessa? Quale situazione ci ha fatto sentire l’appeso? E dove termina il... Continue Reading →

Esercizio: arredare la propria Stanza

Un buon lettore di Tarocchi ha prima di tutto una stanza accogliente e viva. La stanza del proprio mentale, emozionale, fisico e spirituale. Abbiamo case più grandi ma famiglie più piccole. Più opportunità ma meno tempo. Più istruzione ma meno buon senso. Più conoscenza ma meno senso critico. Più esperti ma più problemi. Più medicine... Continue Reading →

Esercizio: l’Arcano Erudito

“La cultura non è un lusso, è una necessità.” Gao Xingjian, La montagna dell'anima, 1989 Che cos’è la follia? Come esorcizziamo la morte e il dolore? Quali sono i disegni del destino? Esiste un piano più grande? Cos’è l’amore? Come affrontiamo la solitudine? Dio esiste? E la magia? Qual è il senso della vita? Qual... Continue Reading →

Esercizio: la Centratura

"Se ci affidiamo all’intuito siamo come una notte stellata: fissiamo il mondo con migliaia di occhi." Clarissa Pinkola Estés Questo esercizio serve a preparare il terreno intuitivo ed istintivo prima di una lettura di Tarocchi. Questa meditazione si può svolgere sia in piedi che seduti al proprio tavolo. Mettiti in una posizione comoda e chiudi... Continue Reading →

Esercizio: l’intuito arcano

Ci sono molti significati per ogni carta, spesso in contraddizione l'uno con l’altro, e quasi ogni libro sui Tarocchi ne riporta uno diverso. Prendiamo ad esempio l’Arcano V: Il Papa o Gerofante. Cosa significa esattamente? Un mentore, un insegnante? La tradizione ed il ritorno ad essa? La ricerca della spiritualità? L'unione del mondo terreno con... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑