Esercizio: il Trionfo dei Sogni

"Sognare è un atto di pura immaginazione, che attesta in tutti gli uomini un potere creativo, che se fosse disponibile in veglia, farebbe di ogni uomo un Dante o Shakespeare." Frederic Henry Hedge Il titolo dell'esercizio, "il Trionfo dei Sogni", è un gioco di parole. Non s'intende la vittoria dei sogni, ma vuole significare l'utilizzo... Continue Reading →

Esercizio: la Ciotola dei Passi

"Gli uomini non inciampano nelle montagne ma sulle pietre." Proverbio cinese Inciampiamo sulle piccole cose. Rovinosamente. Desideriamo - e temiamo - i grandi sogni e obiettivi della nostra vita ma poi ci perdiamo sulle piccole azioni quotidiane. Ogni giorno vorremmo un futuro diverso ma non facciamo nemmeno una azione per avvicinarci anche solo di un... Continue Reading →

Esercizio: arcana frase, arcana sensazione

"Leggere significa affrontare qualcosa che sta proprio cominciando a esistere." Italo Calvino Una delle difficoltà principali quando si inizia a leggere i Tarocchi è interpretare più carte nel loro insieme. Quando apprendiamo i significati delle carte - che sia da un volume, dal libretto che troviamo insieme al mazzo oppure da spiegazioni trovate sul web... Continue Reading →

Esercizio: le regole del Gioco

È importantissimo che tu conosca, prima di inziare un consulto, quale sia il sistema di credenze del consultante e quale sia la sua aspettativa riguardo alla tua lettura dei Tarocchi. Inoltre è bene che tu definisca i limiti e i paletti della tua lettura, se vuoi evitare situazioni spiacevoli. Crea il tuo personale discorso introduttivo in... Continue Reading →

Esercizio: il ricordo di sé

L'attenzione è il sentiero conducente all'immortalità, la disattenzione è il sentiero della morte; gli attenti non muoiono, i disattenti sono già come morti. Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c. E tu sei tra gli immortali o tra i già morti? Te lo dico io, sei tra quelli morti. Oh, non te... Continue Reading →

Esercizio: l’Arcano Riflesso

“Chi vede tutti gli esseri nel suo stesso Sé, e il suo Sé in tutti gli esseri, perde ogni paura.” Upanishad Questo esercizio implica il giudizio verso se stessi e il mettersi davanti a null’altro che la propria percezione di sé. Facile, vero? Per questo esercizio ti servono solamente tre cose: Un mazzo di Tarocchi Uno... Continue Reading →

Esercizio: il viaggio del matto

Un modo molto efficace per comprendere gli archetipi dei Tarocchi ed interiorizzarli (e soprattutto per comprendere noi stessi) è il ripercorrere il nostro personale Viaggio del Matto. In quale archetipo ci sentiamo? Chi nella nostra vita ad esempio ha rappresentato l’Imperatrice? Chi la sacerdotessa? Quale situazione ci ha fatto sentire l’appeso? E dove termina il... Continue Reading →

Esercizio: arredare la propria Stanza

Un buon lettore di Tarocchi ha prima di tutto una stanza accogliente e viva. La stanza del proprio mentale, emozionale, fisico e spirituale. Abbiamo case più grandi ma famiglie più piccole. Più opportunità ma meno tempo. Più istruzione ma meno buon senso. Più conoscenza ma meno senso critico. Più esperti ma più problemi. Più medicine... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑