Penny Dreadful, i Tarocchi e il pericoloso cliché

Ciao mio caro folle vagabondo, rieccoci nuovamente assieme. «Andrea, di cosa parliamo oggi?» Dunque, non so se ti sia capitato di guardare qualche puntata della serie televisiva statunitense "Penny Dreadful". La nota protagonista Vanessa Ives (interpretata dalla fantagnocca Eva Green) in una delle puntate entra in contatto con un bislacco mazzo di Tarocchi. Questo mazzo... Continue Reading →

I tarocchi e l’epidemia della corsite

Mio caro folle vagabondo, c'è una terribile epidemia che ormai sta contagiando senza alcuna pietà quasi tutti gli aspiranti lettori di tarocchi. Dai sintomi facilmente riconoscibili ma spesso ignorati, questa subdola piaga uccide letteralmente i cartomanti, dato che cartomanti non lo diventeranno mai se non corrono subito ai ripari debellando l'infezione. Questa silenziosa malattia è... Continue Reading →

È vero che i tarocchi sono antichissimi? E le sibille?

Oggigiorno nell'ambiente esoterico e newage una delle parole più in voga è indubbiamente l'aggettivo "antico". Nessuno sembra immune all'irresistibile fascino del lontano e indefinito passato. Forgiandosi così di una parvenza di antico compaiono inesattezze in ogni ambito, comprendendo tarocchi, sibille, incantesimi, rituali, racconti e leggende varie. Dall'astrologia alle rune, dai miti nordici alla stregoneria, quasi... Continue Reading →

Esercizio: l’intuito arcano

Mio caro folle vagabondo, ci sono molti significati per ogni carta, spesso in contraddizione l'uno con l’altro (è la natura stessa del simbolo), e quasi ogni libro sui Tarocchi ne riporta uno diverso (a volte anche del tutto storicamente inesatti). Quale devi considerare? Prendiamo ad esempio l’Arcano V: Il Papa. Cosa significa esattamente? Un mentore,... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑